Recensione Zortrax Inkspire

Zortrax Inkspire La stampante 3D desktop Zortrax Inkspire è una stampante per resina funzionante tramite tecnologia UV LCD. È basata su uno schermo LCD ad alta risoluzione, dotato di retroilluminazione a LED UV che garantisce una cura dei dettagli massima, tanto che i particolari più minuti che si possono stampare con Zortrax Inkspire sono invisibili ad occhio nudo.

Inoltre l’alta tecnologia DLP di cui è dotata permette di stampare 8 volte più velocemente di una tradizionale stampante SLA e la precisione risulta fino a 9 volte superiore, facendone un prodotto di assoluta avanguardia nel settore.

Zortrax Inkspire si configura per essere una stampante di tipo professionale di fascia alta, le stampanti 3D Zortrax sono ormai un simbolo di qualità utilizzate dai professionisti di tutto il mondo.

SAI QUALI SONO LE MIGLIORI STAMPANTI 3D?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!
Guarda la classifica delle stampanti 3D..

Caratteristiche tecniche principali

Di seguito elenchiamo le specifiche tecniche di Zortrax Inkspire, così come riportate dal produttore:

Dispositivo:

  • volume di lavoro: 132 x 74 x 175 mm (5,2 x 2,9 x 6,9 pollici);
  • calibrazione della piattaforma: automatico;
  • supporti: rimovibili meccanicamente e stampati con lo stesso materiale del modello;
  • fonte di luce: luce UV integrata (lunghezza d’onda 405 nm);
  • connettività: Wi-Fi, Ethernet, USB;
  • sistema operativo: Android;
  • processore: Quad Core;
  • touch screen: 4 pollici IPS 800 x 480;
  • materiali esterni: compatibili;
  • formati supportati: .cws, .zcodex, .sl1, .zip.

Software:

  • pacchetto software: Z-Suite;
  • tipi di file supportati: .stl, .obj, .dxf, .3mf;
  • sistemi operativi supportati: Mac OS fino alla versione Mojave; Windows 7 e versioni più recenti.

Tecnologia:

  • tecnologia di stampa: LCD UV;
  • longevità schermo LCD: circa 200 ore lavorative (dipende in larga misura dal tipo di resina utilizzato e dai modelli stampati);
  • dimensione del pixel: 50 micron (0,05 mm);
  • spessore dello strato: 25, 50, 100 micron;
  • temperatura ambiente di funzionamento: 20-30 ° C;
  • temperatura di conservazione: 0-35 ° C;
  • ingresso AC: 110 Volt ~ 5,9 A 50/60 Hz ; 240 Volt ~ 2,5 A 50/60 Hz;
  • assorbimento massimo: 75 Watt.

La macchina, pur con un’area di stampa non grandissima, trova il suo più grande punto di forza nella innovativa tecnologia LCD a raggi UV che permette di coniugare la rapidità delle stampanti a tecnologia DLP con la precisione di quelle a tecnologia SLA rendendola altamente performante.

 Recensione Zortrax Inkspire

Unboxing: cosa contiene la confezione

Acquistando la stampante Zortrax Inkspire la troverete nell’imballaggio protetta dalla caratteristica schiuma d grafite tipica dei prodotti Zortrax, insieme a tutti i seguenti componenti:

  • 0,5 litri di resina (bianco);
  • set di strumenti: pinza, spatola, coltello, occhiali di sicurezza, set di chiavi inglesi e viti, imbuto per versare resina;
  • tavolo di costruzione: è ben modellato e montato su un braccio magnetico al quale stringerlo con una manopola;
  • contenitore di resina a livelli graduati.

Nella parte anteriore sono presenti uno schermo LCD e un ingresso USB, mentre sul retro si trovano l’interruttore e un’altro ingresso USB responsabile della connessione Wi-Fi. Tutti i componenti e gli accessori sono ben fatti ed eleganti. Le dimensioni complessive ridotte della stampante Zortrax Inkspire la rendono facilmente adattabile ad ogni tipo di ambiente.

SAI QUALI SONO LE MIGLIORI STAMPANTI 3D?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!
Guarda la classifica delle stampanti 3D..

Assemblaggio, configurazione e calibrazione

La stampante è già assemblata per cui la prima cosa da fare è accenderla e aggiornare il firmware seguendo la procedura. Quindi occorre impostare il Wi-Fi selezionando dall’elenco delle reti disponibili la rete desiderata e immettendo la password. Aprire a questo punto il software Z-Suite, accedere alla scheda “I miei dispositivi” e selezionare la nuova stampante Zortrax Inkspire per abilitarla al funzionamento.

Calibrazione del prodotto

Per attivare la funzione specifica nel menù della stampante, verrà visualizzato un avviso per chiedere di aggiungere una piccola quantità di resina nel contenitore. Il passaggio successivo prevede di allentare la vite sulla superficie di lavoro, che si muoverà lateralmente per poi scendere sul fondo del recipiente. In seguito, premere delicatamente per stringere nuovamente la vite.

Poi, riempire il contenitore con la quantità desiderata di resina. Una volta raggiunto il livello desiderato e impostato correttamente, la stampante sarà pronta per il primo incarico.

Funzionalità e prestazioni

La stampante Zortrax Inkspire si propone come leader nel mercato delle stampanti 3D in resina grazie alle sue innovative caratteristiche. Questa stampante è uno strumento di precisione: la luce UV è utilizzata per solidificare i polimeri di resina livello per livello, con una cura micrometrica dei dettagli. La sua straordinaria capacità di riprodurre i minimi particolari la rendono una scelta perfetta per una vasta gamma di professionisti come dentisti, ingegneri, gioiellieri e chiunque debba progettare e stampare modelli e accessori minuti e dettagliati.

Il suo grande punto di forza è la velocità che unita alla precisione la rendono un prodotto estremamente valido. È stata calcolata una velocità di stampa da parte di Zortrax Inkspire di ben 8 volte superiore rispetto alle migliori stampanti SLA in commercio senza alcuna perdita in dettaglio e in precisione, cosa che avviene con le stampanti a tecnologia DLP dove la qualità può essere compromessa dalla capacità del proiettore.

Con Zortrax Inkspire la luce viene emessa da un diodo UV e passa attraverso un filtro LCD ad alta risoluzione. Lo scrupoloso e innovativo sistema di lenti con cui la stampante è progettata permette alla luce di irrorare in modo perfettamente uniforme tutte le parti del modello e di solidificare così la resina in maniera veloce e precisa.

La tecnologia a fotopolimeri con cui Zortrax Inkspire opera è più precisa di quella FDM, l’altezza del livello può essere fissata a un minimo di 10 micron e lo spessore del muro non supera i 65 micron, caratteristiche che rendono inimitabile il livello di dettaglio ottenuto.

Sono supportate anche resine non di marca Zortrax, a condizione che siano in grado di resistere senza deformarsi a luce UV con lunghezza d’onda di 405 nm.

Rapporto qualità-prezzo

La stampante Zortrax Inkspire è un prodotto di fascia alta dedicata soprattutto a professionisti e a chi con la stampante 3D necessita di lavorare e di produrre componenti industriali o aziendali di alta qualità. Il rapporto qualità-prezzo è davvero vincente, in questa fascia non si trovano prodotti ugualmente validi e che riescono a far coesistere in un’unica soluzione velocità di prestazione e qualità di stampa.

Si consideri inoltre che come ogni prodotto tecnologico anche questa stampante è soggetta ad oscillazioni di prezzo sulla base del mercato e di eventuali offerte.

Opinioni: pro e contro della Zortrax Inkspire

Il modello Inkspire di Zortrax è davvero una valida scelta per i professionisti, la sua tecnologia LCD innovativa permette di produrre componenti di alta precisione a una velocità imbattibile dalle classiche stampanti DLP e con una precisione non inferiore e anzi in alcuni casi superiore alle stampanti SLA.

La stampante riesce ad abbinare queste prestazioni molto importanti a una facilità di utilizzo notevole, caratteristica importante che ne fa una buona scelta anche per quei lavoratori che per la prima volta si approcciano a una stampante 3D e che quindi non hanno esperienza di utilizzo.

L’investimento fatto per acquistare Zortrax Inkspire verrà ripagato facilmente dall’enorme quantità di tempo risparmiata rispetto ad altre stampanti e dalla facilità con cui le componenti stampate si assembleranno e verranno utilizzate nelle varie apparecchiature di destinazione.

Per chi invece desideri acquistare una stampante a puro scopo hobbistico si consigliano modelli più semplici ed economici, il prodotto è pensato per i professionisti e per un utilizzo in campo aziendale.

Zortrax