Recensione XYZ da Vinci nano

Le stampanti 3D sono diventate nel corso degli anni oggetti di grande importanza e diffusione, per hobby personale e come strumenti utili in svariati settori lavorativi. Esse permettono infatti di stampare modelli tridimensionali nella forma desiderata, con grande efficacia e rapidità. Sono numerose le stampanti 3D presenti sul mercato, tutte molto interessanti e con i propri pregi e difetti.

Tra le migliori rientra sicuramente la da Vinci Nano, una stampante che sfrutta la tecnologia di stampa software XYZ e che assicura un’ottima efficienza ed efficacia, grazie alla sua potenza ed allo stesso tempo alle dimensioni molto ridotte, che permettono di portarla ovunque si vuole senza creare eccessivo ingombro. Scopriamo nel dettaglio qualcosa in più su questa interessante stampante 3D.

SAI QUALI SONO LE MIGLIORI STAMPANTI 3D?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!
Guarda la classifica delle stampanti 3D..

Caratteristiche tecniche principali

Ecco le specifiche della da Vinci nano, come riportate dal produttore: Recensione XYZ da Vinci nano (serie nano)

  • tecnologia di stampa FFF;
  • software di stampa XYZ;
  • piano di stampa in vetro e rimovibile;
  • calibratura automatica;
  • connettività tramite cavo usb del tipo 2.0;
  • dimensioni del prodotto: 378 x 280 x 355 mm, con peso totale di 4,7 Kg;
  • alimentazione: 100V-240V.

Come puoi notare dalla scheda tecnica, questa stampante 3D presenta un ottimo funzionamento, grazie anche alla tecnologia FFF, a filamento fuso, che consiste nella produzione additiva di materiale usato per modellare, prototipare e produrre gli oggetti desiderati. Infine, come puoi vedere dalle dimensioni generali del prodotto, si tratta di un modello non affatto eccessivo come ingombro e quindi molto confortevole.

Unboxing: cosa contiene la confezione

La confezione della da Vinci nano è molto completa con tutto l’occorrente necessario al montaggio e per l’utilizzo:

  • stampante 3D;
  • due cavi usb del tipo 2.0;
  • cavo ethernet;
  • cavo d’alimentazione;
  • piano di stampa in vetro.

Nel complesso, la confezione è ben fatta dal punto di vista estetico e ben protetta all’interno, per evitare di danneggiare elementi particolarmente sensibili durante l’unboxing. Nel caso succedesse ciò, è facile trovare online i ricambi necessari.

SAI QUALI SONO LE MIGLIORI STAMPANTI 3D?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!
Guarda la classifica delle stampanti 3D..

Assemblaggio, configurazione e calibrazione

Puoi trovare la da Vinci nano già assemblata e pronta all’utilizzo, dovendo soltanto riempirla con il materiale e attaccarla ad una presa di corrente. Per quanto riguarda la calibrazione, essa può essere fatta tramite apposito software sul computer collegato.

Funzionalità e prestazioni

Le prestazioni della da Vinci nano, nonostante possa sembrare a primo impatto una stampante 3D poco potente, sono molto elevate. È dotata di un apposito firmware di livellamento automatico e di un sistema di alimentazione automatica del filamento, per renderla ancora più facile nel suo utilizzo, anche per inesperti alle prime armi. Il materiale offerto per la stampa tridimensionale è di comprovata qualità e assicura risultati finali ottimi e con eccezionale risparmio di tempo. Ciò è sicuramente favorito anche dall’ideale piano di stampa, dalle dimensioni 120x120x120 millimetri, in vetro e rimovibile ogni qualvolta si vuole senza nessun problema.

Infine, da non sottovalutare un aspetto molto importante, che è la sicurezza che questa stampante 3D offre. I filamenti interni sono fatti con PLA biocompostabile senza DEHP, evitando anche l’inquinamento ambientale. Esternamente, sono presenti tutte le precauzioni per evitare di toccare le parti che tendono a surriscaldarsi maggiormente, ideale quindi specialmente con presenza di bambini nelle vicinanze.

Rapporto qualità prezzo

La da Vinci nano ha sicuramente un prezzo molto basso rispetto a molti altri modelli, che sono dalle dimensioni molto più grandi. Esso si aggira tra i 200 ed i 300 euro. È comunque un prezzo molto volatile, pertanto conviene che aspetti l’offerta ideale per procedere all’acquisto.

Vedi anche prezzi stampanti 3D.

Opinioni: pro e contro della da Vinci nano

Per finire, questa stampante 3D offre certamente molti benefici grazie al suo design compatto, alla precisione delle stampe e alla sicurezza garantita da numerosi riscontri positivi su vari forum. Il programma è ben sviluppato, compatibile con la maggior parte dei sistemi operativi e dotato di opzioni di auto-regolazione. L’unico svantaggio è la minore potenza di stampa rispetto ad altre stampanti 3D tradizionali, ma questo è giustificato dalle sue dimensioni ridotte e dal prezzo estremamente conveniente.

XYZ Printing