Recensione Tronxy Ultrabot (Serie Resin)

La Tronxy Ultrabot è il primo prodotto della casa per la stampa di resina liquida. La macchina sfrutta la tecnologia UV LCD basata su uno schermo digitale che permette di essere precisa e veloce. La Tronxy Ultrabot è una macchina entry level che però può dare molte soddisfazioni. Scopri in questa recensione se è la stampante che fa per te!

Tronxy Ultrabot (Serie Resin)

Sai quali sono le stampanti 3D migliori?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!

Guarda ora la classifica delle stampanti 3D..

Caratteristiche tecniche principali

Queste sono le caratteristiche tecniche principali della Tronxy Ultrabot: Recensione Tronxy Ultrabot (Serie Resin)

  • stampante Tronxy Ultrabot;
  • tecnologia di stampa UV LCD;
  • risoluzione sugli assi X e Y 47 um;
  • risoluzione sull’asse Y 1.25 um;
  • risoluzione dei layer 0,01-0,1 mm;
  • velocità di stampa 20 mm/h;
  • potenza nominale 40 W;
  • grado di ingresso: 110 V / 220 V CA;
  • tensione di lavoro: 12 V DC;
  • dimensioni della stampante 220 x 200 x 400 mm;
  • volume di stampa 120 mm (larghezza) x 67 mm (profondità) x 180 mm (altezza);
  • materiale di stampa resina fotosensibile;
  • connettività USB o scheda SD;
  • schermo a colori touchscreen da 3,5 pollici;
  • sistemi operativi compatibili Windows, Macintosh;
  • dimensioni della stampante 200 mm (larghezza) x 200 mm (profondità) x 410 mm (altezza);
  • peso 7,25 kg.

Le caratteristiche tecniche della Tronxy Ultrabot sono di tutto rispetto. Il volume di stampa è buono nonostante le dimensioni molto compatte e, la semplicità di utilizzo, è garantita dallo schermo LCD grande e ben fatto. Completano la macchina una buona precisione e velocità di stampa.

Unboxing: cosa contiene la confezione

Nella confezione della Tronxy Ultrabot troverai:

  • la stampante Tronxy Ultrabot;
  • piano di stampa:
  • vaschetta per la resina;
  • alimentatore;
  • cavo di connessione al computer;
  • manuale di istruzioni;
  • penna USB;
  • spatola e raschietto;
  • guanti in lattice;
  • mascherina di protezione;
  • kit di strumenti.

La confezione della Tronxy Ultrabot è completa e troverai tutti gli strumenti necessari per operare. Avrai a disposizione sia un kit di strumenti come spatola e raschietto utili per la rimozione dell’oggetto, sia guanti e mascherine per la protezione personale. In confezione non è però presente la resina che ti consiglio di comprare a parte al momento dell’acquisto della stampante.

Sai quali sono le stampanti 3D migliori?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!

Guarda ora la classifica delle stampanti 3D..

Assemblaggio, configurazione e calibrazione

La Tronxy Ultrabot è una macchina che viene consegnata assemblata. Sono richieste solo due operazioni: montare il piano di stampa con due viti e collegare la vaschetta della resina. Entrambe le operazioni sono molto semplici e ti occuperanno non più di 15 minuti.

La configurazione è fatta in fabbrica e non vi è la necessità di installare firmware o altri software. Dovrai però ricordarti di calibrare il piano di lavoro in modo che i risultati di stampa siano perfetti.

Funzionalità e prestazioni

La Tronxy Ultrabot è un’ottima macchina che si lancia sul mercato ad un buon prezzo. La struttura è completamente in metallo e questo la rende molto stabile. Inoltre il sistema di apertura è studiato in modo che vengano spostate anche le pareti laterali. Questo semplifica varie fasi, dalla calibrazione del piatto alla rimozione del pezzo prodotto.

La quantità di stampa non è particolarmente elevata, ma è una caratteristica comune delle stampanti a resina di questa fascia di prezzo. La tecnologia UV LCD, che sfrutta la luce ultravioletta di un display a cristalli liquidi, è molto efficiente e consente di produrre stampe di alta qualità in tempi rapidi.

I componenti principali della stampante sono di ottima qualità e assicurano un funzionamento preciso anche a lungo termine. La struttura è realizzata in alluminio, mentre alcune parti interne sono realizzate con una plastica dura di grande qualità.

La parte inferiore della stampante ospita uno schermo LCD da 3,5 pollici di facile lettura e ben gestito, che offre una buona organizzazione dei menù e rende il suo utilizzo molto semplice anche per i principianti grazie alle icone studiate per essere molto intuitive.

Come su tutti i prodotti cinesi la rete di assistenza ufficiale non sempre è efficiente, quindi tieni in considerazione che, se dovessi avere dei problemi, potresti dover consultare i forum in cerca di aiuto.

La community della stampa 3D è molto forte quindi non avrai problemi a trovare utenti esperti pronti a darti una mano. I pezzi di ricambio sono facilmente reperibili così come la resina apposita per la stampa UV LCD.

Rapporto qualità prezzo

La Tronxy Ultrabot si posizione nella fascia tra i 400 € e i 600 €. Il prezzo non è basso, ma la qualità dei componenti è più alta rispetto a stampanti dello stesso tipo. È sicuramente una macchina che dovrai tenere in considerazione se vuoi una stampante a resina con tutti i vantaggi della tecnologia UV LCD.

Opinioni: pro e contro della stampante

La Tronxy Ultrabot ha molti aspetti positivi a partire dalla scocca in metallo e dall’ottima costruzione generale. La velocità e la precisione di stampa sono buone così come interessanti sono alcuni espedienti che facilitano il suo utilizzo, ad esempio l’apertura completa delle pareti e lo schermo ampio e ben fatto.

Il suo difetto principale è più legato alla tecnologia in se che costringe ad avere spese superiori di produzione visto che la resina per questa macchina ha un prezzo leggermente più alto.

Tronxy