Recensione Geeetech Prusa I3 X DIY

Geeetech Prusa I3 X DIY

Fa parte dell’ampia e apprezzata linea di stampanti Prusa I3, questo prodotto è pensato per offrire massimi livelli di usabilità e al tempo stesso di convenienza. La stampante Geeetech Prusa I3 X si distingue infatti per un costo decisamente contenuto, anche se confrontato con altri kit da assemblare in modalità fai-da-te.

A un prezzo allettante si accompagnano prestazioni superiori in termini di qualità e precisione di stampa: non stupisce perciò quanto questo modello di Geeetech abbia catturato l’attenzione degli appassionati di settore. Vediamo, di seguito, alcune delle caratteristiche salienti di Geeetech Prusa I3 X DIY per fornirti una guida all’acquisto utile.

Sai quali sono le stampanti 3D migliori?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!

Guarda ora la classifica delle stampanti 3D..

Caratteristiche tecniche principali

Di seguito vediamo quali sono le caratteristiche di Geeetech Prusa I3 X DIY, così come vengono riportate dall’azienda cinese:

  • tecnologia di stampa Fused Filament Fabrication (FFF);
  • dimensione del filamento 1,75 mm;
  • dimensioni ugelli rispettivamente 0,30 mm e 0,35 mm;
  • filamenti di stampa 3D supportati PLA, ABS, PVA, legno-polimero e nylon;
  • volume di stampa 200 x 200 x 170 mm;
  • risoluzione dello strato 0,1-0,3 mm;
  • sistemi operativi compatibili Windows, MacOS e Linux;
  • software Easy Print e Printrun.

Le dimensioni dell’area di stampa, che si attestano su una fascia medio-grande, sono indicative della versatilità di questo prodotto, come del resto emerge in maniera evidente anche dalla varietà di materiali supportati, che consentono di dare libero sfogo alla propria creatività.

Recensione Geeetech Prusa I3 X DIY

Unboxing: cosa contiene la confezione

Trattandosi di una stampante 3D in versione DIY, la confezione presenta numerosi elementi, che dovrai assemblare in prima persona. Essi includono:

  • libretto di istruzioni;
  • kit per montaggio (ugelli, viti, assi, plancia di stampa, ecc.);
  • bobina di filamenti di prova (lunghezza: 3 metri);
  • portabobina e set di supporto;
  • ugello espulsore;
  • cacciavite.

Nonostante il prezzo modico, la qualità dei materiali è evidente sin dal primo momento. Inoltre, Geeetech protegge i complementi grazie a un imballaggio che promuove la sicurezza e, come confermato dai consumatori stessi, ogni elemento arriva in perfette condizioni e pronto per essere montato.

Sai quali sono le stampanti 3D migliori?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!

Guarda ora la classifica delle stampanti 3D..

Assemblaggio, configurazione e calibrazione

Il set per l’assemblaggio viene spedito al compratore in forma smontata. All’interno della confezione si trova un manuale di istruzioni dettagliato per la costruzione del prodotto fai-da-te.

Per eventuali necessità di supporto, è possibile accedere ai forum dedicati, dove il team di Geeetech offre assistenza tecnica personalizzata in base alle specifiche richieste.

Concluse le operazioni di montaggio, giunge il momento forse più delicato, ovvero quello della configurazione iniziale, seguito dalla successiva calibrazione. Si tratta dei due aspetti più importanti per assicurarsi la massima accuratezza in fase di stampa.

Funzionalità e prestazioni

Geeetech Prusa I3 X DIY, grazie al suo kit fai-da-te molto intuitivo, è adatto a quanti cercano un’esperienza autentica, durante la quale acquisire piena competenza riguardo alla stampa 3D. Realizzata in telaio in acrilico nero tagliato a laser di 8 mm di spessore, la plancia di stampa offre stabilità e durabilità. I due ugelli di estrusione offrono una precisione di stampa ottimale (0,1 mm) su diversi tipi di filamenti.

La superficie di stampa è in lega di alluminio, materiale studiato per ottenere una migliore aderenza. Le aste e i connettori sono invece in acciaio inossidabile, scelto per la sua capacità di dare vita a movimenti più scorrevoli.

Sempre a livello di struttura, una delle peculiarità di questo prodotto si ritrova nella speciale progettazione degli ingranaggi di alimentazione. Quest’ultimi sono a rilascio rapido per permettere un’estrusione più fluida del filamento e una stampa perfetta in ogni dettaglio.

Geeetech Prusa I3 X DIY è adatta per una vasta gamma di utilizzi ed è in grado di soddisfare le necessità di professionisti così come di appassionati alle prime armi nel mondo della stampa 3D.

Il supporto tecnico è a disposizione dei consumatori per rispondere a domande riguardo la configurazione e il funzionamento del firmware Easy Print, ma anche per inviare sostituzioni e ricambi di parti specifiche qualora fosse necessario.

Rapporto qualità-prezzo

Geeetech Prusa I3 X DIY si inserisce nella fascia di prezzo tipica delle stampanti 3D fai-da-te, compresa tra i cento e i duecento euro, a seconda delle specifiche offerte. In alcuni casi, è possibile imbattersi in promozioni su questa stampante, che rendono ancora più conveniente l’acquisto.

In virtù delle caratteristiche tecniche, funzionalità e potenzialità d’utilizzo prese in esame finora, si può affermare come il rapporto qualità-prezzo risulti tra i più validi, soprattutto se si considerano le alternative proposte da aziende concorrenti.

Vedi anche prezzi stampanti 3D.

Opinioni: pro e contro della Geeetech Prusa I3 X DIY

A conclusione del nostro approfondimento, la recensione complessiva, riguardo le caratteristiche e le prestazioni, non può che essere molto positiva. La risoluzione di stampa è ottimale e basterebbe da sola a giustificarne l’acquisto.

Inoltre, per quanti cercano un prodotto di tipo entry-level, facile da utilizzare nella quotidianità e molto affidabile sul lungo periodo, la stampante 3D Geeetech Prusa I3 X DIY è certamente una delle migliori nella sua fascia di prezzo, poiché decisamente accessibile per la gran parte dei consumatori.

Tuttavia, si deve notare che la fase di montaggio risulta complessa, per quanti non hanno ancora esperienza. In particolare, il libretto di istruzioni cartaceo deve essere integrato dal supporto online, poiché alcune indicazioni non risultano immediatamente chiare. Solo così, infatti, si può ridurre il tempo necessario per l’assemblaggio.

Geeetech,