Recensione Geeetech Prusa I3 Pro B

La stampante 3D, conosciuta con il nome di Geeetech Prusa I3 Pro B, è prodotta e progettata dall’azienda cinese Shenzen Geeetech Co., Ltd, nota per la creazione di stampanti, di varie tipologie e prezzi. Si aggira su una fascia di prezzo media, mostrando di essere un ottimo prodotto per quel che concerne il rapporto qualità-prezzo ed è basata sulla tecnologia Geeetech I3 pro. Inoltre, di grande interesse è la semplicità di assemblaggio che lo differenzia da altri strumenti della sua categoria.

SAI QUALI SONO LE MIGLIORI STAMPANTI 3D?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!
Guarda la classifica delle stampanti 3D..

Caratteristiche tecniche principali

Ecco le specifiche di Geetech Prusa I3 Pro B, come riportate dal produttore:
Geeetech Prusa I3 Pro B

  • tecnologia di stampa: FFF, FDM;
  • volume di costruzione: 200 x 200 x 180 mm;
  • risoluzione dello strato: 0,1-0,3 mm;
  • precisione di posizionamento: 0,1-0,3 mm;
  • diametro del filamento: 1,75 mm, 3 mm;
  • diametro ugello: 0,3 mm, 0,35 mm, 0,4 mm, 0,5 mm;
  • sistema operativo: Windows, Mac, Linux;
  • software di controllo: Easy Print, Repetier-Host, Printrun;
  • formato file: .STL, G-code;
  • temperatura massima del letto riscaldato: 110°C;
  • temperatura massima dell’estrusore: 240°C;
  • alimentazione elettrica: Ingresso 110 V/ 1,5 A 220 V/ 0,75 A, Uscita DC12 V/ 15 A;
  • connettività: USB, scheda SD (supporta la stampa offline);
  • piattaforma di costruzione: vetro boro-silicato e piano termico MK2A;
  • peso netto: 8,5 kg;
  • dimensioni fisiche: senza bobina 45 x 44 x 44 cm, con rocchetto 45 x 44 x 68 cm.

”In precedenza menzionato, questo dispositivo ha dimensioni notevoli e fornisce una vasta area di stampa. Ciò che lo rende allettante è la disponibilità di numerose funzionalità che lo equiparano ai più avanzati strumenti di alta qualità. Perfetto per la stampa 3D dei tuoi progetti, dopo essere stato avviato, basta aspettare il completamento del processo per esprimere la tua creatività.”

Recensione Geeetech Prusa I3 Pro B

Unboxing: cosa contiene la confezione

All’interno della confezione della stampante Geeetech Prusa I3 Pro B, come indicato dal produttore troviamo:

  • start-kit: include 3 m di filamento;
  • un set di utensili per il montaggio: composto da cacciaviti ed una lima;
  • software di installazione del driver.

SAI QUALI SONO LE MIGLIORI STAMPANTI 3D?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!
Guarda la classifica delle stampanti 3D..

Assemblaggio, configurazione e calibrazione

Elemento di semplificazione è il rapido e facile assemblaggio, consentendo un risparmio energetico e di tempo. Il prodotto arriva al cliente, completamente smontato. Deve essere assemblato ma gli accessori posti al suo interno rappresentano tutto quello che serve per unire i vari pezzi e avvitare le parti.

Ovviamente, per prendere confidenza con lo strumento, sono indispensabili i componenti del kit per il montaggio, ovvero le viti ed i rispettivi cacciaviti di vario tipo, nonché la lima. Il dispositivo risulta essere disposto in una confezione pesante da trasportare, per un peso di circa nove kg da imballata.

Il libretto delle istruzioni da seguire nel primo utilizzo sono rispettivamente chiari e sono anche presenti sul sito del produttore, permettendo in tal modo di scaricare i file in pdf, rar ovvero zip e procedere ad assemblare la stampante.

Potrebbe essere necessario effettuare l’aggiornamento del firmware, quest’ultimo scaricabile dal sito ufficiale del produttore (Il software di installazione dei drivers sono presenti nella confezione ma sono anche scaricabili dal sito della Geeetech). In seguito all’acquisto, i file per la configurazione sono inviati mediante e-mail dal venditore.

Per la calibrazione, dopo aver terminato il montaggio, è necessario regolare l’altezza del piano di stampa mediante quattro viti poste sugli angoli ed è preferibile e consigliabile procedere alla calibrazione dei motori (sul canale Geeetech ufficiale di Youtube sono facilmente reperibili video illustrativi, che descrivono come impostare il dispositivo, così come sui vari forum di scambio di informazioni e consigli).

Il motore dell’estrusore non funziona fino a che non si raggiunge una specifica temperatura. Dunque, conviene estrarre il filamento, qualora lo si voglia sostituire, quando l’estrusore è ancora caldo poiché in condizioni di basse temperature la parte fusa potrebbe bloccarsi all’interno.

In sintesi, per la calibrazione si richiede di impostare il piano di lavoro, il calore dell’estrusore, la velocità di estrusione e la rifrazione del filo.

Funzionalità e prestazioni

A partire dalle prime stampe, si nota l’ottima qualità dei pezzi prodotti, sia se creati con il filamento di prova presente nella confezione, sia se si utilizza un filamento distinto, comprato appositamente.

Qualora si riscontrino problemi di estrusione, basterà regolare determinate impostazioni di stampa, per poi procedere ad effettuare i necessari test, fino a che non si perseguirà un risultato che si considera soddisfacente. Il margine di errore nel posizionamento dell’ugello sui tre assi X,Y e Z si attesta tra i 0,1 e 0,3 mm.

La Geetech Prusa I3 Pro B è considerata idonea a poter competere tranquillamente con dispositivi dai costi più elevati, viste le sue caratteristiche di tecnica ed eleganza. Progettata per chi vuole approcciarsi al mondo della stampa 3D, è ottima per le prime creazioni con questo tipo di tecnologia. Ci vuole un minimo di manualità dopo di che, dopo averci preso confidenza, il lavoro si effettua non dando particolari problemi.

Per poterla sfruttare al massimo delle sue capacità, i parametri di stampa devono essere impostati al meglio e ciò lo si può effettuare mediante le istruzioni presenti sui vari file provenienti dal produttore, così come attraverso i video ed i consigli sul Web di chi l’abbia acquistata prima e abbia una certa familiarità con la stampante e con i suoi ricambi.

C’è la possibilità di sottoporre la Geeetech Prusa I3 Pro B a modifiche, che aumenterebbero la sua efficienza e performance; essendo un modello diffuso e open-source, è di estrema semplicità trovare aggiornamenti da stampare autonomamente per migliorarla sempre di più. Non ha alcun problema a sopportare stampe lunghe, di più ore. Sia il piano che l’hotend si riscaldano rapidamente e, nel giro di qualche minuto, la macchina è pronta per essere messa in funzione.

Nonostante il telaio sia in acrilico, la struttura è rigida e tutte le parti scorrono con facilità. Tuttavia, non bisogna stringere eccessivamente le viti in fase di montaggio, per evitare che il materiale si crepi. Le istruzioni sono molto dettagliate, passaggio dopo passaggio; è preferibile consultare quelle in inglese piuttosto che quelle in italiano per una maggiore chiarezza espositiva. Insomma, con questa macchina si possono realizzare piccoli oggetti di uso comune, giochi, decorazioni così come anche pezzi per macchinari.

Altro elemento fondamentale, è la professionalità del servizio clienti che con una prontezza senza paragoni nonché continua, in caso di necessità assiste gli acquirenti per qualunque tipologia di problema, dal più piccolo al più grande. I canali di comunicazione dedicati sono quello telefonico e quello via e-mail, comprendendovi anche l’eventuale ritiro gratuito dei prodotti che presentano difetti di qualunque tipo.

Tale servizio accompagna non solo prima dell’acquisto ma anche nel momento successivo, intervenendo con celerità alla sostituzione dei vari pezzi che risultino avere difetti o malfunzionamenti. L’azienda cinese, operante nel settore da anni al livello internazionale, ha il magazzino nel continente europeo, situato precisamente in Germania, per permettere che le consegne siano affidate a corrieri che recapitino la merce nel territorio italiano nel giro di pochi giorni lavorativi.

Geeetech Prusa I3 Pro B presenta una compatibilità con più filamenti, permettendo l’utilizzo di molteplici supporti di stampa: ABS, PLA, PLA Flessibile, Wood-Polymer, Nylon. La maggiore stabilità ed affidabilità è data dalle lastre acriliche, con spessore di 8mm.

Rapporto qualità prezzo

Il prezzo è collocabile in una fascia economica, rispetto a prodotti dei suoi concorrenti di fascia più alta, presentando un rapporto qualità-prezzo senza paragoni, soprattutto per i principianti del mondo 3D.

Così come le altre stampanti, anche questa, è soggetta ad offerte ed oscillazioni di prezzo nel tempo. Si può dire che alla fascia di costo che ha, anche senza eventuali sconti, risulta comunque un affare; se poi c’è qualche riduzione, ancora meglio, darà una doppia soddisfazione.

Vedi anche prezzi stampanti 3D.

Opinioni: pro e contro della Geeetech Prusa I3 Pro B

PRO:

Il facile montaggio ed il funzionamento lineare fin da subito della stampante. L’attenzione dimostrata dal servizio di assistenza per i clienti prima e dopo l’acquisto. La possibilità di trattare da subito le tipologie di materiali più utilizzati quali PLA, ABS nonché il Woodfill e carbonfill. Il kit di preparazione particolarmente accurato.

La qualità elevata complessiva del prodotto. Gli elementi XYZ rods in acciaio inox ed i motori con angolo di 1,8°. Il prezzo decisamente ridotto che rende la stampante accattivante per chi vuole avventurarsi nel creare oggetti con essa.

CONTRO:

L’eventualità che il prodotto arrivi con difetti; inoltre, quasi come la maggior parte delle stampanti di questo tipo, i sostegni per le barre filettate non permettono di centrarle con l’asse del motore.

Da ultimo, la ventola di raffreddamento della scheda elettronica è silenziosa di per sé, ma potrebbe, poiché fissata sul telaio, trasmettere molte vibrazioni che contribuiscono a moltiplicarne la rumorosità. Non gode di connettività Wi-Fi, ma solo di una porta USB e di uno slot per l’inserzione per le schede SD.

Al di là dei rispettivi inconvenienti che possano verificarsi nell’adoperare questo strumento, tutti risolvibili con l’ausilio dell’assistenza commerciale, è vivamente consigliabile l’acquisto, soprattutto per gli appassionati della categoria per i quali risulta essere alla stregua di un macchinario quasi indispensabile. I buoni risultati che si ottengono lasciano soddisfatti, nonostante tutto.

Geeetech