Recensione Geeetech A20

Geeetech A20 Questa stampante 3D è realizzata dalla casa di produzione Geeetech, un’azienda cinese che negli ultimi anni si è specializzata nella stampa tridimensionale. La sua particolarità è quella di essere un modello definito entry level ma creato sulla falsariga della più famosa Prusa I3, una macchina molto performante ma dal prezzo ovviamente differente.

La Geeetech A20 è realizzata totalmente in alluminio e la scelta di questo materiale consente una certa stabilità, anche quando le oscillazioni della stampa aumentano in fase di lavorazione. Inoltre sono presenti alcune funzionalità, come l’interruzione di stampa, che di solito sono tipiche di prodotti di costo più elevato.

La stampante Geeetech A20 può essere la scelta giusta se hai voglia di entrare nel mondo delle 3D che siano semplici da utilizzare e abbiano un costo contenuto. Leggi la recensione per scoprirne tutti i particolari.

Sai quali sono le stampanti 3D migliori?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!

Guarda ora la classifica delle stampanti 3D..

Caratteristiche tecniche principali

Ecco le specifiche di Geeetech A20, come riportate dal produttore:

Recensione Geeetech A20

  • dimensioni della stampante: 442 x 447 x 480 mm;
  • dimensioni di stampa: 250 x 250 x 250 mm;
  • peso della stampante: 7,8 kg;
  • diametro filamento: 1,75 mm;
  • tipologia di filamento: PLA; ABS, Pvc;
  • velocità media di stampa: 60 mm/secondo;
  • firmware: open source GT 2560;
  • tecnologia di stampa: FFF;
  • estrusore: 1, di tipo Bowden;
  • display: LCD, integrato nel corpo della stampante;
  • camera: aperta;
  • app per controllo da remoto;
  • connessione: wifi;
  • compatibilità: iOs, Windows, Linux.

Dalla descrizione delle caratteristiche salta subito all’occhio che la velocità media di stampa è abbastanza contenuta. Questo rende la realizzazione dei diversi progetti molto lunga ma per fortuna ci sono alcune funzioni specifiche che possono risolvere il problema.

Unboxing: cosa contiene la confezione

All’interno della confezione della Geeetech A20 potrai trovare i seguenti prodotti:

  • le componenti della stampante da assemblare;
  • cavo di alimentazione;
  • sacchetto con viti, bulloni e attrezzi;
  • manuale di istruzione;
  • un rocchetto di filamento PLA.

La confezione della stampante Geeetech A20 che ti viene spedita, contiene tutto quello che ti può servire per iniziare subito a lavorare. Il consiglio che puoi sicuramente seguire è quello valido per tutte le stampanti a camera aperta: acquista una copertura in tela o in plastica per proteggere la macchina quando non la utilizzi perché un granello di polvere invisibile, purtroppo, potrebbe compromettere la qualità di stampa quando ormai è troppo tardi per rimediare.

Inoltre, è consigliabile acquistare anche del filamento aggiuntivo perché quello che viene fornito nella confezione originale è di scarsa quantità.

Sai quali sono le stampanti 3D migliori?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!

Guarda ora la classifica delle stampanti 3D..

Assemblaggio, configurazione e calibrazione

La stampante viene già montata e basterà fissare i finali bulloni e posizionare il tavolo di lavoro. La confezione comprende un manuale di istruzioni che non solo offre maggiori dettagli sul funzionamento del dispositivo, ma anche sul procedimento di installazione. L’operazione richiede al massimo 10 minuti.

La configurazione è stata effettuata dal produttore e la connessione avviene tramite wifi, quindi sarà agevole collegare la stampante al computer e iniziare a lavorare immediatamente.

Un’incombenza di cui ti dovrai occupare, invece, è quella relativa alla calibrazione del piatto. Di default la stampante prevede un piatto a calibrazione manuale ma è possibile acquistare il modulo aggiuntivo che lo rende auto-livellante.

In ogni caso l’operazione è molto semplice e richiede pochi minuti, quindi non devi preoccuparti se decidi di scegliere la dotazione basic perché potrai occupartene senza problemi. Se poi hai dei dubbi puoi consultare i tantissimi forum online dove troverai consigli sulle tecniche migliori.

Funzionalità e prestazioni

La stampante Geeetech A20 è completamente realizzata in alluminio, con alcuni particolari in metallo, e questo la rende robusta e affidabile; il suo design è compatto, pur avendo la camera aperta, e questo le permette di occupare poco spazio.

Nelle intenzioni della casa madre, la Geeetech A20 deve essere una stampante 3D entry level, economica, ma non per questo meno performante, per questo sono stati pensati accessori e funzionalità che le consentono di eseguire quasi tutti i progetti. Il piatto di stampa è tutto sommato abbastanza capiente, le ventole rendono la lavorazione piuttosto silenziosa.

Con l’aggiunta del piatto auto-calibrante è possibile velocizzare ogni progettazione perché si elimina la seccatura di trovare il giusto livellamento. Il piatto è in alluminio e vetro temprato ed è riscaldato, il che consente di poter staccare facilmente i residui di filamento e di sfilare il pezzo senza danneggiarlo in alcun modo.

Un difetto di questa stampante è rappresentato dalla scarsa velocità di stampa che mediamente raggiunge i 60 mm al secondo. Non si tratta proprio di una limitazione della funzionalità ma ovviamente i progetti di stampa, soprattutto quelli complessi, richiedono molto tempo.

Per attenuare questa problematica, la Geeetech A20 ha la funzionalità di ripristino della stampa per cui si può interrompere la lavorazione e riprenderla esattamente da dove si è stoppata anche a distanza di giorni. Questa particolarità è molto utile anche in caso di calo di tensione e di problemi alla corrente.

Il firmware è open source e questo consente di poter apportare ogni tipo di modifica il cliente ritenga necessaria. Se però non pensi di averne le competenze, nessuna paura: online troverai molti forum di appassionati dove potrai trovare consigli e suggerimenti per le modifiche ma anche progetti già pronti per produrre in autonomia eventuali pezzi di ricambio oppure upgrade per migliorarne le performance.

La Geeetech A20 prevede la possibilità anche di sfruttare un’app per smartphone che ti consente di gestire la tua stampa anche da remoto, quindi anche quando non sei fisicamente nei pressi della tua stampante, potrai comunque tenere sotto controllo l’andamento del progetto.

Rapporto qualità prezzo

La stampante Geeetech A20 è una entry level che viene proposta ad un prezzo contenuto. Dal produttore o nei diversi siti online potrai trovarla in una fascia di prezzo che varia dai 250 ai 350 euro. Ovviamente il costo può aumentare se decidi di acquistare degli accessori aggiuntivi.

Non è raro trovarla ad un prezzo scontato perché si tratta di una stampante tridimensionale che è sul mercato già da tempo, quindi ci sono molte e ottime possibilità di sconto.

Vale la pena ricordare, però, che acquistando questa stampante direttamente dal produttore cinese, potresti correre il rischio di dover aggiungere le spese doganali; vale comunque il suo costo, anche con questa piccola tassa in più, perché ha un ottimo rapporto tra la qualità e il prezzo e può soddisfare tutte le tue esigenze, soprattutto se la usi per hobby.

Opinioni: pro e contro della Geeetech A20

Geeetech A20 è sicuramente una stampante tridimensionale entry level di buona qualità, un prodotto da consigliare sicuramente se sei alla ricerca di qualcosa di buona qualità, semplice da utilizzare, che possa essere modificato ma che abbia comunque un prezzo contenuto.

La connessione wifi, la funzione di ripristino, il piatto di stampa riscaldato e l’app per il controllo da remoto, sono tutti elementi che di solito si trovano in stampanti di fascia superiore. Certo, non è molto veloce nell’esecuzione però è precisa, quindi se usi Geeetech A20 semplicemente per dare corpo al tuo hobby, allora è davvero il prodotto perfetto per te.

Geeetech,