Recensione Anet ET4 Pro

Anet ET4 Pro Le stampanti 3D sono prodotti sempre più diffusi ed utilizzati, non solo per hobby e per fai da te, ma anche in ambito sanitario, visto che possono avere applicabilità molto interessanti. Un ottimo prodotto in questo settore è la stampante 3D Anet ET4 Pro. Si tratta di un modello dalle dimensioni contenute, ben fatto dal punto di vista estetico e rientrante nella fascia di prezzo media.

Essa permette di stampare varie forme diverse di modelli tridimensionali con grande efficienza ed ottimizzando notevolmente il tempo, grazie alle sue caratteristiche tecniche molto elevate.

Sai quali sono le stampanti 3D migliori?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!

Guarda ora la classifica delle stampanti 3D..

Caratteristiche tecniche principali

Ecco le specifiche di Anet ET4 Pro, come riportate dal produttore:

  • schermo touch a colori da 2,8 pollici;
  • scheda madre a 32-bit CPU, con prestazioni veloci, sicure ed efficienti;
  • livellamento automatico e accurato, con induzione fotoelettrica;
  • si riscalda molto rapidamente, permettendo di ottimizzare il tempo, grazie al focolaio in alluminio e vetro temperato;
  • è già pre-installata, e l’installazione richiede pochissimo tempo, circa 10 minuti;
  • l’aggiormento software e firmware avviene quando la stampante 3D è offline;
  • tecnologia di stampa FFF, che consiste nell’utilizzo di un additivo, rilasciato su strati;

Come possiamo notare, le specifiche tecniche sono interessanti ed assicurano un’ottima esperienza d’utilizzo. L’installazione sarà rapidissima, l’uso facilitato dalle varie funzioni e dal comodo display e la stampa permetterà di produrre modelli accurati e precisi.

Recensione Anet ET4 Pro

Unboxing: cosa contiene la confezione

Anet ET4 Pro è una stampante 3D ottima per i propri lavori in casa e consigliata per chi cerca un modello non troppo caro ma funzionale. La confezione contiene:

  • la stampante, ovviamente, già montata;
  • il cavo d’alimentazione;
  • il cavo usb per collegarlo al computer o altro;
  • un kit di assemblaggio.

La scatola, nel complesso, è ben fatta dal punto di vista strutturale ed estetico, e permette di trasportare facilmente la stampante 3D ovunque si vuole.

Sai quali sono le stampanti 3D migliori?
Abbiamo realizzato una classifica sempre aggiornata delle migliori stampanti 3D più vendute, per tutte le tasche!

Guarda ora la classifica delle stampanti 3D..

Funzionalità e prestazioni

La performance è un punto di forza della stampante Anet ET4 Pro. La scheda madre è di alta qualità, con una CPU a 32-bit ideale per l’ambito industriale, garantendo maggiore velocità, precisione e stabilità del prodotto. Per quanto riguarda il livellamento, è possibile scegliere tra la funzionalità automatica e quella manuale. La prima viene eseguita tramite il contatto con una matrice 5×5, precisa e rapida, mentre la seconda è perfetta per gli amanti del fai-da-te.

Lo schermo tattile da 2,8 pollici è sicuramente un aspetto interessante della stampante, che migliora notevolmente l’esperienza utente, grazie ad un’interfaccia semplice e molto chiara, anche per i principianti. Infine, un’ottima funzionalità integrata è quella di sicurezza, con allarmi e pause quando c’è una mancanza di filamento o problemi di funzionamento interni.

Assemblaggio

L’assemblaggio è molto semplice ed intuitivo, in quanto è suddiviso in poche parti e sono integrate in tre blocchi separati facilmente collegabili con delle viti ed un cacciavite. La prima volta può comunque volerci del tempo, specialmente per chi non è pratico, ma le istruzioni molto chiare offriranno sicuramente un grande aiuto.

Rapporto qualità prezzo

Il rapporto qualità-prezzo è sicuramente molto buono, in quanto rientra nella fascia media di prezzo, ovvero dai 150 ai 300 euro. Le funzionalità offerte sono ideali per modelli che rientrano in questa determinata categoria. Ovviamente, è importante notare che è sempre soggetto ad oscillazioni a rialzo o ribasso nel tempo.

Opinioni: pro e contro della Anet ET4 Pro

Per concludere, possiamo elencare brevemente i pro ed i contro di questo modello di stampante. Tra i vantaggi sicuramente rientrano le dimensioni molto ridotte e non ingombranti, la calibrazione che assicura stampe precise e di qualità, in base alle proprie preferenze, l’ottima esperienza d’uso grazie anche al display, il pochissimo rumore prodotto e l’interessante rapporto qualità-prezzo.

Il principale contro è che l’autolivellamento può essere migliorato, in quanto a volte tende a non fare stampe di qualità e di precisione come le si aspetta.

Anet3D